Home > informazione, politica > sono sempre i migliori quelli che se ne vanno

sono sempre i migliori quelli che se ne vanno

ci ha lasciati Edmondo Berselli.

Avevo appena finito di leggere il suo “Sinistrati. Storia sentimentale di una catastrofe politica“, nel quale mi ero fatalmente riconosciuto.

Nelle descrizioni ironiche, scanzonate e amare di chi ci ha creduto, e ci crede ancora. Con una vena autocritica (quella di Berselli) lucidissima, e senza remore.

Ci mancherà. Tanto più ora.

Advertisements
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: